Tour delle isole Eolie

Le immagini che seguono sono tratte dal charter velico culturale ricreativo effettuato all'arcipelago delle  Eolie dal 9 al 16 luglio 2011 dagli otto intrepidi soci di Velastregata, compresi tra equipaggio e ciurma.  L'imbarcazione che li ha accolto e coccolati per una settimana all'interno del suo guscio è stata il Beneteau Cyclades 50.4, splendida imbarcazione a vela di 16 metri per 4,75 metri di larghezza nel suo baglio massimo. Un ringraziamento particolare và alla società Spartivento di Reggio Calabria che ha fornito l'imbarcazione preparata a puntino con l'abituale professionalità e competenza che contraddistingue il suo marchio. E' stata una settimana stupenda per stato del mare e tempo, purtroppo con poco vento la cui penuria ha impedito di veleggiare spesso, privando l'equipaggio delle sospirate tirate boline. Sono state visitate tutte le isole nei dettagli ad esclusione di Filicudi ed Alicudi vista la distanza, non meritevole nei soli 5 giorni utili, di giustificare le diverse ore di navigazione necessarie per il loro raggiungimento. Immancabile l'ancoraggio a Lingua di Salina di fronte al mitico "Alfredo" dove ci si è tuffati nelle spettacolari granite di frutta e le innumerevoli proposte di "pane cunsatu" prene di ricchi e succulenti ingredienti. Non è mancata la navigazione notturna sotto la sciara di fuoco del vulcano Stromboli dove, intorno a mezzanotte, mirando le esplosioni di lava che si succedevano sulla sommità, la ciurma ha festeggiato l'evento in mare aperto pasteggiando prosecco di Valdobbiadene gelato a puntino. A quel punto nel silenzio del magico tenue sciabordio dell'acqua sulla carena, il nostro caro prodiere, con una mano al bicchiere brinato e l'altra sulla battagliola, traguardando col naso all'insù attraverso il paterazzo gli spruzzi di lava che disegnavano il cielo nero sopra il vulcano esclamò....  ragazzi.... c'est la vie.....

Luglio 2011

.