Da quest’anno Velastregata utilizzerà la propria imbarcazione acquistata nell’estate del 2012. E’ un Beneteau Oceanis 393 Clipper, splendida imbarcazione a vela di 12 metri e 4 di baglio massimo omologata e immatricolata per una navigazione senza limiti dalla costa. Scafo blu, randa e genoa avvolgibili, pozzetto e coperta superaccessoriati. Innumerevoli finestrature, oblò e passauomo accendono la dinette con una luminusità inconsueta. Racchiude nel suo guscio 2 cabine doppie di poppa asservite da un grande bagno con doccia. Segue una cabina armatoriale di prua con letto doppio a murata, e bagno privato con doccia riservata all’equipaggio. Grande è la cucina a murata superaccessoriata con fuochi, forno e megafrigo di 180 litri. L’interno sottocoperta è tutto massello marino in legno di ciliegio. Molti comfort corredano il tutto quali, grande bimini top per una fresca megaombra, cuscineria prendisole di prua in pelle ecologica marina, stereo Mp3, strumentazione elettronica di navigazione e rotta complete, zanzariere, passerella acciaio e teak, inverter 220 volt, Tv Led, autonomia acqua 500 lt, boiler con acqua calda, wc elettrici con serbatoio acque nere,  illuminazione interna a led, ecc.  Il tender è un comodo Zodiac 2,40 mt con chiglia pneumatica e solido paiolato gonfiabile ad alta pressione, spinto da un nuovissimo fuoribordo Suzuki 5 cv. Concludendo sarebbe infine una barca per otto persone ma ritenendo fondamentale la privacy ed il comfort degli ospiti, non sarà mai superato il numero massimo delle persone occupanti le tre cabine.

L’imbarcazione dell’Associazione

.